Odegitria Metodo Classico Pas Dosè – Albea – 95 Points ZWC

Odegitria: Una “Bolla” Straordinaria ricca di storia e di sapore.

Odegitria è il nome che Cantina Museo Albea ha voluto dedicare alla “Vergine Odigitria”, protettrice delle terre e degli uomini della Valle d’Itria.

Odegitria significa “Colei che conduce”, mostrando la direzione

La cultura della “Vergine Odigitria” collega regioni come la Sardegna, dove viene venerata come protettrice dei pescatori e città come Sassari, Villamar, Guasila, Arbus, e anche Portoscuso dove, nella parte sud dell’isola, avvengono festeggiamenti che durano una settimana.

In Sicilia, invece, a Calascibetta, ma anche a Viagrande, alle pendici dell’Etna, vi è la Chiesa di Santa Maria dell’Itria, e poi ancora a Venerata a Piana degli Albanesi, Palazzolo Acreide, Paternò, Sommatino, Delia, Campofranco e nella splendida chiesetta di Modica a lei dedicata.

Ma la vera storicità del culto risiede in Puglia, dove, la “Vergine Odigitria” è venerata in particolare modo nella porzione di terra che si chiama “Itria” e che prende proprio il nome dalla stessa Odegitria.

Co-protettrice insieme a San Nicola della città di Bari, venerata nelle città di: Martina Franca, Monopoli, Bitetto, Bitritto, Acquaviva delle Fonti e tante altre località di questa magnifica regione.

Dedicare un vino, un metodo classico, 48 mesi sui lieviti, dalle grandi nuance olfattive, dalla grande beva, persistenza ed intensità fa doppiamente onore al nome impresso in etichetta: Odegitria. 

Il ringraziamento alla “Vergine Odigitria” rafforza il legame all’area in cui questo vino nasce, con la possibilità di degustare un pezzo di Valle d’Itria e raccontare quanta storia lega territori diversi alla cultura e alle tradizioni popolari.

Maggiori dettagli, scheda tecnica degustativa e confronto tecnico inviando una email a wineforyou@zosimo.wine 

Zosimo

Follow me!

PAGE TOP